© 2018 by Itaca Mindfulness | Via Coletti 2, Treviso 31100 | info@itacamindfulness.com 

  • Black Icon LinkedIn
  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon

    MBSR per riprendere il controllo


    Iniziare a praticare mindfulness, non cambia la vita, ti fa semplicemente rientrare in controllo! E non è poco! Il corso di MBSR è il programma più intenso per creare questa abitudine, riprendere il comando e tornare a casa.

    Sono numerosissimi gli studi e le ricerche sulla Mindfulness e moltissime si basano sull’MBSR, il programma di riduzione dello stress ideato nel 1979 da Jon Rabat Zinn presso il Center for Mindfulness dell’Università del Massachusetts. Le cose che sappiamo dalla scienza sono tante; per esempio il semplice fatto che una pratica regolare, diminuisce la produzione del cortisolo (l’ormone dello stress) e che quindi chi medita ha migliori difese immunitarie. Ma a prescindere da quello che ci dice la scienza, ecco alcune cose che chi ha frequentato un corso di MBSR racconta.

    1. Un senso di generale benessere - attraverso una pratica costante, impariamo davvero a essere presenti a quello che stiamo facendo e a riconoscere di cosa abbiamo bisogno. Questo si traduce nello scoprire se davvero vogliamo mangiare quell'altro pezzo di cioccolato, da dove viene il bisogno di accendere un’altra sigaretta o se piuttosto le nostre gambe ci stanno chiedendo di andare fuori per una passeggiata. Quando sappiamo di cosa veramente abbiamo bisogno, smettiamo di porre resistenza e gustiamo ogni piccola scelta quotidiana .

    2. Miglioramento delle Relazioni prima di tutto con noi stessi. Una pratica

    costante e un allenamento come quello dell’MBSR, permette di conoscere sempre più chi siamo e quel pilota automatico che si attiva in svariate situazioni. Non è sempre facile o piacevole, ma iniziare a riconoscere tutti quei piccoli automatismi giornalieri aumentano lo spazio di consapevolezza che ci fa scegliere ogni volta come rispondere a una determinata situazione invece di reagire. Migliorando la relazione con noi stessi, rendiamo più autentica la relazione con gli altri.

    3. Non c’è dubbio che il successo della Mindfulness nel mondo aziendale ha a che fare con gli evidenti benefici che la Mindfulness mostra sul lavoro. In tanti hanno riscontrato una migliore capacità di attenzione, concentrazione e di ascolto, la possibilità di essere veramente presenti in quello che stiamo facendo, e quindi più efficaci. La possibilità di aprirci a nuove possibilità e cioè ritrovare quella creatività che magari sentivamo un po’ sopita.

    Soprattutto la Mindfulness ci fa realizzare che non dobbiamo andare da nessuna

    parte, che andiamo molto bene così come siamo e che non serve rimuginare su quello che è stato, o sospirare una vita diversa da quella che abbiamo.

    La straordinarietà della vita è proprio, qui in questo momento così com’è; è tutto racchiuso in questo istante se solo ci concediamo la possibilità di viverlo pienamente.

    Come dice Jon Kabat Zinn: "Ogni momento è veramente il primo momento del resto della tua vita: Ora è veramente il solo momento che hai da vivere."

    #mindfulness #italiano